Terni: è nato Hulk, cane verde tra tanti cuccioli bianchi

Sei cuccioli di golden retriever, cinque maschi e una femmina. Tutti belli, sani, dati alla luce dalla mamma Cloe, splendido esemplare di tre anni. Con una particolarità: uno di loro è di colore verde.

All’inizio la padrona – Ilaria – pensava che fosse qualcosa di normale, magari che fosse “sporco” in seguito al parto avvenuto il 28 novembre 2019. Poi, con il passare dei giorni, dopo che la madre lo ha accudito, lavato e dopo che la stessa padrona si è dedicata a lui – pesandolo, curandolo in ogni modo anche perché era il più piccolino della cucciolata e, infine, pulendolo – Ilaria si è resa conto che quel colore non era ‘sporco’.

Ma lui, ribattezzato non a caso Hulk, era proprio verde. Una rarità, si contano pochi casi al mondo, ma certamente qualcosa di possibile. “Mi sono documentata su internet – racconta – ed ho capito che si tratta di un ‘fenomeno’ tanto raro quanto curioso. Dato dalla biliverdina: un pigmento biliare di colore verde che si trova nel fegato, nelle urine, e che può ‘contaminare’ anche la placenta”.

Hulk tornerà bianco – e forse un po’ dispiace – quando cambierà il pelo. Ma intanto l’etichetta di “cane speciale” non gliela toglie nessuno.

I golden retriever, fra l’altro, sono molto apprezzati nella pet therapy, accanto a persone – talvolta bambini e ragazzi – con problemi cognitivi o motori, che dal contatto con l’animale traggono indubbio giovamento.

Ne sa qualcosa Marco Schenardi, ex gloria della Ternana, che con la sua associazione In campo col sorriso si occupa proprio di pet therapy.

“Da allevatore – racconta l’ex calciatore – non mi è mai capitato un golden retriever di colore verde, devo ammetterlo. Pigmentazioni particolari con altre razze le ho incontrate ma questo fenomeno non lo conoscevo”.

Dal 2009 e quindi dal 2011 attraverso l’associazione, Schenardi si dedica a tutta una serie di attività meritevoli.

E proprio uno dei sei cani dati alla luce da Cloe verrà donato ad una ragazza già individuata dall’associazione. Se si tratti proprio di Hulk non è dato saperlo, ma l’importante – come si dice – è fare del bene. A prescindere dal colore.

Amore Animale è presente anche su Instagram, se vuoi seguirci CLICCA QUI

Lascia un commento