Il tuo animale domestico ha paura dei botti? Ecco come aiutarlo!

perro tiembla veterinario poal - Il tuo animale domestico ha paura dei botti? Ecco come aiutarlo!
Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on pinterest
Pinterest

Sommario

Il cane e il gatto hanno paura dei rumori forti? Ecco come ridurre lo stress

Desideri passare momenti sereni assieme al tuo animale durante il periodo dei fuochi artificiali? Se il cane ha paura dei rumori forti, prendersi cura del suo disagio in un momento che può essere molto stressante per lui, significa migliorare il suo benessere, ma anche poter contare su un po’ di tranquillità per tutta la famiglia, ovunque passerai le festività di fine anno.

Il tuo contributo per superare questo disagio è indispensabile. Fai tutto il possibile e, supportato dai nostri consigli e da quelli del veterinario, aiuta il tuo animale ad affrontare la situazione per far sì che la vostra relazione continui ad essere armoniosa. Parti per tempo, non aspettare l’ultimo momento per gestire la situazione!

botti capodanno 598431.660x368 - Il tuo animale domestico ha paura dei botti? Ecco come aiutarlo!

Cosa fare quando il cane ha paura dei botti?

Ecco cosa puoi fare quando il tuo animale ha paura dei botti, ovviamente partendo con qualche settimana d’anticipo:

Parla con un esperto: È opportuno discutere con il tuo Medico Veterinario o con il Medico Veterinario Esperto in Comportamento in merito a ciò che puoi fare per aiutare il tuo animale.

Preparagli un rifugio: è utile tutto l’anno, ma è ancora più necessario nel periodo dei fuochi artificiali. Se non ne ha ancora uno, ricordati di prepararglielo almeno tre settimane prima per far sì che si abitui. Mettilo nella stanza in cui si sente particolarmente a suo agio.

Aggiorna la sua identificazione: il tuo animale potrebbe tentare di fuggire se i fuochi artificiali vengono sparati vicino a lui. In questo caso, assicurarsi che i dati del microchip e della medaglietta siano aggiornati in modo che possa essere ritrovato più facilmente.

Mangimi complementari: chiedi al tuo Medico Veterinario se può essere utile supportare il tuo animale con mangimi complementari che aiutano a rasserenarlo in modo naturale. Inizia la somministrazione almeno 3-4 giorni prima per ottenere il massimo effetto.

Cosa fare il giorno stesso:

Porta fuori il tuo cane quando c’è ancora luce. Questo riduce la possibilità che si trovi ad affrontare eventuali fuochi artificiali sparati in anticipo.

Non lasciare il tuo animale solo in casa. Gli animali sono più tranquilli se in compagnia di volti familiari.

Chiudi le tende e accendi la TV o la radio per attutire i rumori.

Verifica che tutte le finestre, porte e gattaiole siano chiuse in modo sicuro.

Non obbligarlo a venire vicino a te, soprattutto se si trova nel suo nascondiglio.

Gioca con un giocattolo e prova a coinvolgere il tuo animale, ma senza costringerlo.

Dimostragli affetto, ma non più del solito. Gli animali spesso sono condizionati dalla preoccupazione del proprietario e cercare di compensare il loro disagio potrebbe peggiorare le cose.

Amore Animale è presente anche su Instagram, se vuoi seguirci CLICCA QUI

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on pinterest
Pinterest

Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento