Tipo lascia un uovo in auto sotto il sole per far vedere che cosa prova un cane

È arrivato il caldo e come ogni anno, purtroppo, non sono pochi i casi di cani lasciati in auto sotto il sole cocente. «L’ho lasciato solo per pochi minuti» è la scusa che si sente dire più spesso dai sciagurati proprietari dei quattrozampe. Ma per gli animali rimanere chiusi in quella prigione è una vera tortura. A sancirlo è anche la Cassazione che in più di un’occasione ha configurato il reato di maltrattamento nei confronti degli animali lasciati in quelle condizioni.

Per far capire che cosa possa provare un animale in quelle condizioni, c’è chi ha pubblicato sul web una sorta di esperimento: ha messo un uovo in una padella e ha chiuso il tutto in un’auto sotto il sole.

Come si può vedere la temperatura interna al veicolo supera il 50° in meno di 10 minuti. Il risultato è presto chiaro: l’uovo in padella inizia a cuocere come se fosse sul fornello.

Dunque gli effetti sul cane non arrivano dopo ore, ma bastano anche 15 minuti perché l’animale possa subire danni al cervello o addirittura alla morte improvvisa.

E la Peta, organizzazione internazionale animalista, ricorda anche un altro aspetto: il problema del caldo non è solo legato all’interno dei veicoli, ma anche all’asfalto. Spesso capita di vedere persone portare il loro cane a fare una passeggiata nelle ore più calde incuranti della temperatura della pavimentazione stradale.

È sempre bene toccare con la mano e tenere d’occhio il comportamento del vostro quattro zampe. «Se non mettete il vostro cane in una padella, per favore non fatelo a camminare sul marciapiede caldo» commenta la Peta.

Fonte



Vede uno scoiattolo ma non lo fanno scendere… di videovirale

loading...

Lascia un commento