“Ma non ti vergognI ad ingozzare così il tuo cane?” La gente per strada rideva quando passava il cane. Ma poi hanno saputo la sua storia e….

Dopo aver perso uno dei suoi cani, Heidi Fiore e il suo marito hanno deciso che era ora per accogliere un altro cane in famiglia. Hanno cominciato a guardarsi in giro e un post ha attirato il loro sguardo.

C’era un labrador sovrappeso che cercava casa. Si trovava in un canile e probabilmente nessuno l’avrebbe adottato.

Heidi e suo marito hanno preso la macchina e sono andati a prenderlo. Il suo nome era Shiloh e pesava più di 66 kg… troppo per un cane come lui.

A questo punto i due sapevano esattamente cosa fare. Hanno portato Sliloh con loro a casa e hanno cominciato una dieta seguita da un dietologo e da un veterinario.

Shiloh, nonostante la sua mole, era un cane allegro e con una dolcissima personalità. Ma quando uscivano con lui a passeggiare si doveva fermare almeno 15 volte.

Non riusciva a salire sul divano senza aiuto ed entrava a malapena nel retro della macchina della coppia. Lui non si rendeva nemmeno conto del suo peso perché continuava a comportarsi come se fosse un cane da borsetta.

Appena poteva si accoccolava sulle ginocchia dei due coniugi rischiando di schiacciarli sotto il suo peso. E sopo soli 2 mesi, Shiloh sembrava un altro cane… ma aveva ancora una lunga strada davanti a se.

Appena adottato la gente lo guardava, ridacchiava alle loro spalle… ci sono state persone che hanno accusato i due coniugi di non essere dei buoni proprietari… senza sapere che il cane era stato adottato in quelle condizioni…

Dopo 10 mesi Shiloh aveva raggiunto il suo peso forma: 38 kg. Un vero traguardo per lui e per i suoi umani che hanno fatto di tutto per aiutarlo…

Fonte

loading...

Lascia un commento