Il mio cane abbaia sempre agli sconosciuti e i postini non facevano eccezione. Ma da un po’ ha smesso di farlo e non capivo il perché di questo cambiamento finché non ho trovato questo gruppo su Facebook dove i postini postavano


Il popolo internauta è spesso ossessionato dai fatti che riguardano i cani, ed è precisamente il motivo per cui esistono tantissimi gruppi e pagine dove condividere foto e video dei nostri beniamini…come se si trattasse di persone famose!

Ci sono alcuni gruppi, come Dogspotting, in cui gli utenti racimolano punti se pubblicano le foto dei loro cani in posizioni e comportamenti strani.

Altri, come Cool Dog Group, sono più luoghi dove condividere foto divertenti, video e memes.

Insomma, c’è pane per tutti i denti, ma di recente si è diffusa anche un’altra nuova tipologia di gruppo, come UPS Dogs.

Questi gruppi sono dedicati agli impiegati di UPS, grande azienda che si occupa di spedizioni, per raccogliere le fotografie dei cani che incontrano per strada nei loro tragitti quotidiani.

C’è da dire che per molti potrebbe essere il lavoro dei propri sogni! UPS Dogs è stato gestito e moderato dall’impiegato Sean McCarren per circa 5 anni ad oggi e ora ha più di 200.000 followers amanti dei cani.

Su questo gruppo si trovano davvero tantissime foto dei nostri amici a quattro zampe, che nella maggior parte dei casi non ci pensano due volte a farsi coccolare dai corrieri!

Sean McCarren lavora con UPS da ben 17 anni e ha raccontato che la parte più bella delle sue lunghe giornate lavorative è proprio avere a che fare coi cani.

In un’intervista Sean ha raccontato che sarebbe bello poter frequentare le famiglie che si incontrano con i loro cani fuori dal lavoro.

Visto che sapeva di non essere l’unico a pensarla così, ha creato questo gruppo dove unire le idee di tutti i colleghi non solo nella sua nazione, ma anche nel mondo.

E, spesso, è stato facile trovare persone incontrate sul lavoro! Insomma, un’idea geniale che unisce l’aspetto social della condivisione alla tenerezza delle foto dei cani.

Fonte: ilmiocanebau

loading...

Commenti 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

log in

reset password

Back to
log in