Il cane ingrassa anche se stai attento a quello che mangia? Ecco quale potrebbe essere la causa. Se notate questi sintomi portatelo dal veterinario


L’obesità è un grande problema sia per noi che per i nostri cani. Oltre a peggiorare la qualità della vita dei nostri amici a 4 zampe, l’obesità la può anche accorciare per colpa delle numerose patologie associate. Ecco perché bisogna tenere sotto controllo il peso dei nostri cani. Il problema è che alcuni cani mangiano normalmente e, all’improvviso, iniziano a perdere peso.

Ecco le principali cause:

Se la dieta del vostro cane è rimasta invariata ma avete notato un considerevole aumento di peso, dovete fare attenzione a come si comportano durante le passeggiate e mentre giocano al parco. Il vostro cane è più lento mentre cammina? Gioca meno al parco? Si sveglia più tardi e rimane di più nella cuccia? Potrebbe avere dolori alle articolazioni. In questi casi dovete portarlo da un veterinario.

Come potete aiutarlo?

Chiedete al vostro veterinario informazioni sui biscottini con aggiunta di glucosamina, MSM e condroitina. Sono dei biscotti che, dati regolarmente al cane come premio, supportano la normale funzionalità, la flessibilità e la cartilagine articolare. Ultimamente, alcuni produttori di cibo per cani hanno introdotto i prodotti a base di curcuma, conosciuta per le sue proprietà anti-infiammatorie.

A che età dovreste prendere in considerazione un’aggiunta di supplementi per prevenire i dolori articolari?

La risposta a questa domanda dipende dalla misura del vostro cane, dalla razza e dall’alimentazione. Il genere, più è grande il cane e prima si dovrebbe cominciare ad offrirgli prodotti contenenti questi supplementi. In genere si dovrebbe cominciare dopo i 5 anni a prendere in considerazione i supplementi.

Comunque, prima di prendere qualsiasi decisione, consultatevi con il vostro veterinario. Lui saprà dirvi di più sui dolori articolari e su come prevenirle. E continuate a stare attenti all’alimentazione del vostro cane.

Fonte: ilmiocanebau

loading...

Commenti 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

log in

reset password

Back to
log in