Abbandonate con i loro giocattoli e il loro cibo preferito accanto, le 2 cagnoline erano spaventate e tristi. Ma guardando meglio ho visto un biglietto

Siamo a Fresno in California dove è accaduto un fatto increscioso: due dolcissimi husky sono stati abbandonati all’interno del parco Woodward.

I passanti che li hanno trovati hanno chiamato i volontari della SPCA che non hanno perso tempo. Sul posto è stata mandata Mona Ahmed, che si è precipitata nel luogo indicato.

Quello che ha trovato le ha letteralmente spezzato il cuore. I due cani sembravano spaventati ma erano sani e puliti. Si vedeva che erano stati tenuti bene e amati. Accanto ai cani c’erano i loro giocatoli, del cibo e un biglietto.

Abbandonate con i loro giocattoli e il loro cibo preferito accanto, le 2 cagnoline erano spaventate e tristi. Ma guardando meglio ho visto un biglietto

.

Mona ha aperto il bigliettino e l’ha letto. Sul biglietto c’erano solo 3 righe: “Ciao i nostri nomi sono Vada (nera) e Layla (marrone). Siamo due cagnoline bravissime di 7 anni. Per favore non ci separate. Layla ha paura quando non ha accanto sua sorella Vada.”

Poche parole che facevano capire che le due cagnoline avevano vissuto per 7 anni nella casa della persona che aveva scritto il biglietto. Perché l’aveva fatto? Come si fa ad amare per 7 anni un animale e poi abbandonarlo al suo destino? Un animale che ti ha dato i suoi anni più belli, che ha bisogno di te… non merita questa triste sorte.

Mona ha portato le due cagnoline in un rifugio e presto Vada e Layla saranno disponibili per un’adozione. I volontari sperano di trovare una famiglia disposta ad accoglierle entrambe perché dopo aver vissuto per 7 anni insieme le 2 bellissime husky non sopravviverebbero a una separazione.

Guardandole si vede bene il loro legame e separarle sarebbe crudele e insensato. Non conosciamo la loro storia… non sappiamo da dove vengono e come hanno vissuto in questi 7 anni ma ci auguriamo che presto Vada e Layla trovino l’amore e il calore di una casa perché se la meritano…

Fonte: ilmiocanebau

loading...

Lascia un commento